Per continuare a sperare in una salvezza a dir poco complicata, i pongisti targati Frandent avevano a disposizione solo la vittoria.
Così, grazie anche a qualche importante defezione nelle fila avversarie, Nocera e compagni si sono aggiudicati il derby piemontese con l'A4 Verzuolo Acqua Eva.
Pur non offrendo una delle sue prestazioni migliori, il pongista di Pessione ha trascinato la squadra con due pesantissimi punti, imitato da Aschiero, anch'egli non brillantissimo; il veterano Semita ha completato con la sua esperienza l'opera, entrando nel tabellino.
Ora il nostro destino, intricato e complesso, dipenderà tanto anche dai risultati dei diretti concorrenti per la salvezza.
Prossimo impegno: sabato 5 maggio alle ore 15.30, in trasferta, contro il TT Libertas Verres "Don Temperi".